I migliori Orologi Diver automatici su Amazon

orologio scuba

L’orologio, accessorio insostituibile per il polso di molte persone, ricopre un ruolo fondamentale fin dalle prime immersioni.

Viene da chiedersi se abbia senso utilizzare un orologio quando in subacquea indossiamo un efficiente computer, che oltre all’ora indica svariati altri importanti dati riguardo l’immersione. Se il computer si rompe l’orologio vi permetterebbe di rilassare mantenendo una velocità corretta, ma sicuramente avrete un secondo computer in immersione, al vostro polso o a quello del vostro buddy.

Perchè allora non utilizzare uno strumento perfetto sopra e sotto la superficie dell’acqua? In più con l’orologio potrete sapere subito iniziare la risalita per non perdervi l’aperitivo sulla spiaggia.

Perchè un automatico?

Si tratta di un oggetto che potremmo indossare ogni giorno e non solo per esplorare i fondali marini. Viviamo ora mai in una società digitale in cui tutto muta o è sostituito dopo pochi anni; avere qualcosa di immortale, di perpetuo sempre con noi, ci fa riscoprire chi siamo senza farci travolgere da questo continuo rinnovamento. Oltre a questo motivo filosofico e introspettivo vi ricordo che un automatico non necessita di batteria per funzionare, basta tenerlo al polso per ricaricarlo. Potrete dimenticarlo nel cassetto e tirarlo fuori prima del viaggio, indossarlo e in pochi secondi sarà operativo e perfettamente funzionante.

La Ghiera unidirezionale

La sua funzione era quella di “tenere” il tempo di immersione, per poi calcolare anche l’eventuale decompressione. Il dettaglio che li contraddistingue è la ghiera girevole unidirezionale: il suo scopo è appunto quello di misurare la durata dell’immersione e in caso di urto o altro la ghiera farebbe solo aumentare il tempo di immersione, rendendo il profilo più conservativo e garantendo una sicurezza maggiore al subacqueo.

Perchè non tenere il tempo tramite un classico cronografo? L’acqua è un nemico insidioso e i pulsanti che azionano il meccanismo sono facilmente attaccabili dalle particelle di H2O, la quale entrerebbe nel meccanismo compromettendo la funzionalità dell’orologio. Ma se premessi il bottone prima di scendere in acqua? Se sott’acqua si premesse accidentalmente uno dei bottoni l’acqua penetrerebbe, solo negli ultimi anni sono stati brevettati bottoni impermeabili utilizzabili anche sott’acqua, come nel caso di Omega.

La ghiera girevole è un meccanismo semplice, poco costoso e che assicura l’impermeabilità dell’orologio. Inoltre permette una lettura più agevole del tempo di immersione, anche al buio grazie alla luminescenza dei caratteri numerici di molti modelli.

L’impermeabilità è sicuramente un dettaglio non trascurabile nella scelta del segna tempo, ricordando che non esistono orologi impermeabili al 100%. Gli o-ring (i piccoli anelli di gomma nera) impediscono all’acqua di entrare, ma con il tempo si usurano e perdono di efficacia. Importante è una corretta manutenzione ogni 5/7 anni (dipende dal modello), concetto che sappiamo molto bene dai nostri corsi sub sull’attrezzatura.

Il Cinturino

Il cinturino è un elemento essenziale da considerare nella scelta dell’orologio: quelli in acciaio risultano molto accattivanti e scenografici, ma senza un sistema di allungamento rapido non possono essere indossati sopra una muta, senza dover compiere noiose operazioni di aggiunta maglie. La gomma è un’ottima scelta, grazie alla sua versatilità, leggerezza e i numerosi occhielli che permettono una veloce regolazione per ogni tipo di muta; in caso di muta stagna sono disponibili apposite prolunghe. 

Esistono dei modelli, come quello in figura, che riportano anche le tabelle di non decompressione, un dettaglio che sicuramente non stona.

Il cinturino nato è un ottimo compromesso tra immagine e comodità in acqua, grazie ad un’elevata resistenza e la bassa probabilità che si apra sott’acqua facendo cadere il nostro orologio nel profondo blu.

rolex comex

Il lustro

Molti brand sono arrivati al prestigio attuale grazie alla loro capacità di realizzare modelli sempre più resistenti e performanti, emblematico è il caso del Rolex Submariner (che pochi osano avvicinare anche solo all’acqua del rubinetto) o Panerai con i suoi modelli oversize.

Questi marchi sono contraddistinti anche da un costo elevato per portarli indossare, ma si sa che il prestigio e la qualità costruttiva comportano un aumento del prezzo.


Vediamo su Amazon quali sono i migliori orologi per attività subacquea, senza dover rinunciare a mangiar carne per un anno per poterli comprare. Mi affido ad Amazon anche per via delle sue politiche di reso e aiuto verso il cliente in caso di problemi. Come ricorderete ne abbiamo parlato qui.

Ecco i modelli che reputo migliori, e a buon mercato, su Amazon:

Citizen NH8380-15EE

Citizen nh8380 15ee

Dimensioni generose per questo classico della famosa casa giapponese. La cassa da 46 millimetri permette un’agevole lettura dell’ora sott’acqua, anche grazie agli indici luminosi. Oltre al tempo indica la data e il giorno, senza però la lunetta che ingrandisce i caratteri. 

Seiko Suits

seiko suits

La Seiko, casa iconica per l’orologeria subacquea, rende questo modello un must-have per tutti i subacquei. La corona posta a ore 4 ingombra meno e risulta meno fastidiosa mentre si indossa l’attrezzatura. Gli indici molto ingombranti lo rendono perfettamente leggibile anche senza una maschera graduata (per chi indossa gli occhiali).

Disponibili in varie colorazioni e combinazioni di materiali (vi suggerisco il cinturino in gomma) .

Citizen Promaster 200m

citizen promaster 200m

Abituati a indossare l’orologio sulla sinistra le cose in acqua cambiano, preferendo posizionare il computer a sinistra (strumento principale da consultare nel corso del tuffo) e sulla destra l’orologio. Questo modello ha la corona a ore 8, ingombrando meno e permettendo una veloce regolazione, sempre fuori dall’acqua, con la mano sinistra.

La data e il giorno, insieme alla ghiera bicolore, lo rendono un ottimo compagno sia in acqua che fuori.

Cressi Traveller GMT

cresci traveller

Lo so, si era detto orologi automatici, ma questo Cressi, marca importante nel panorama subacqueo, offre questo modello subacqueo dotato anche di funzione GMT, per poter consultare velocemente due orari. Questo lo rende un compagno perfetto per che viaggia spesso per ammirare le meraviglie subacquee in altri paesi.

Il quarzo ha il vantaggio dell’ora sempre precisa, ma ricordatevi che ogni tot anni andrà sostitua la pila, insieme agli o-ring della cassa. Appoggiatevi ad un professionista per farlo.

Citizen Aqualand

citizen aqualand

Pietra miliare e modello molto amato dai sub esperti. Si tratta di un modello al quarzo che però offre importanti funzioni oltre all’ora e alla ghiera girevole unidirezionale. Le sue funzioni sono: calendario completo, cronografo, allarmi sonori (tra cui di profondità e risalita rapida), profondità massima raggiunta in immersione, durata, inizio e fine immersione. Consente di richiamare i dati delle ultime quattro immersioni.

Strumento molto utile, che in caso di necessità, offre funzioni che potrebbero tornare molto utili in acqua.

Mares Smart

mares smart

Perchè non un computer con le dimensioni di un orologio? Lo Smart della Mares vi offre tutte le funzionalità di un computer subacqueo, anche per nitrox, in dimensioni ridotte e con un display di facile lettura e retroilluminato. Supporta anche le discese in apnea.

Durante molti viaggi, tra cui quello in Madagascar, è stato al mio polso dentro e fuori dall’acqua.

Lascia un commento